Emigra in Argentina nel ’49 Le sue ceneri tornano a casa

PRATA – Quella di Attilio Poles sembra una storia tratta dal libro Cuore. Classe 1928, Attilio nasce in una famiglia di mezzadri che lavorava i campi a Le Monde di Prata, località posta al confine tra il Friuli Venezia Giulia e il Veneto. Compiuti i 18 anni, nel novembre del ’49, insieme ad una ventina di coetanei, figli di famiglie di affittuari e mezzadri, si imbarca a Genova su una “carretta” del mare e, attraversato l’oceano Atlantico arriva in Argentina. E nella capitale il gruppo di amici pratesi viene accolti da un connazionale; poi… http://www.ilgazzettino.it/pay/pordenone_pay/emigra_argentina_49_le_sue_ceneri_tornano_casa-1522310.html

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s