Pei News/ Argentina, a La Plata focus su ambiente e sviluppo sostenibile

Il 21 aprile conferenza internazionale su “Gestione dei beni comuni. Foreste native e proprietà collettiva, lo scambio di conoscenze e buone pratiche per lo sviluppo sostenibile”

Il 21 aprile all’Università Nazionale della Plata la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibili sono protagonisti. L’occasione sarà la conferenza internazionale “Gestione beni comuni. Foreste native e proprietà collettiva. Lo scambio di conoscenze e buone pratiche per lo sviluppo sostenibile “, organizzata dal Consorzio interuniversitario italiano per l’Argentina (Cuia) col sostegno del nostro consolato generale nella città. tema centrale dell’evento sarà la necessità di riflettere su nuovi concetti di gestione legati in particolare alle risorse della natura e dei beni comuni in chiave di sostenibilità; scambiare esperienze italiane e argentine quando si tratta di gestione sostenibile e di conservazione delle foreste, tenendo conto soprattutto della realizzazione nel nostro Paese della legge sulle foreste native e – infine – di introdurre politiche, norme e leggi, misure economiche e sfide sociali per la gestione di terre e territori a disposizione o di proprietà collettiva delle popolazioni indigene. Alla conferenza – i cui responsabili accademici sono Lorenza Paoloni e Maria Laura Carranza dell’Università degli Studi del Molise, nonché Leonardo Pastorino dell’Universidad Nacional de la Plata – partecipano per l’Italia gli atenei del Molise, Palermo, Roma 3 e Perugia. Per l’Argentina le Università di Córdoba, Buenos Aires, Nordeste y La Pata e l’Instituto Nacional de Tecnología Agropecuaria (Inta).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s