Goria e Baziuk per rinnovare l’amicizia con l’Argentina e tracciare accordi economici

 

Alla Camera di Commercio di Asti è stato accolto oggi, 16 giugno 2016, il Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana in Argentina, Mr. Pedro Baziuk che ha illustrato le opportunità del paese.

L’opera Salesiana, con Daniel Ormeo di Plaza Argentina, ha curato il meeting per esporre le opportunità per l’Italia sia nel settore enomeccanico che in tanti altri rami produttivi. “Il mondo cambia e gli italiani nel mondo sono una grande opportunità per tutti voi” ha ricordato Pedro Baziuk ai partecipanti al primo tavolo di lavoro per originare sviluppo in tanti comparti: dall’agricolo al metalmeccanico-manifatturiero ma anche per l’ambiente e per le energie rinnovabili.

“Nelle nostre vigne in Argentina non aspettiamo la pioggia ma prendiamo l’acqua dalla nostra montagna quando ci serve.” Ha romanticamente raccontato Baziuk confessando però che mai è piovuto tanto come quest’anno.  Minerali, miniere di talco e quindi grande attesa della tecnologia piemontese per poter sfruttare le risorse naturali. Tante le agevolazioni ed un carico fiscale intorno al 40% può senz’altro favorire una intensificazione degli scambi commerciali. L’Argentina va verso la crescita e necessita di strade e autostrade, ferrovie e tunnel anche se il fattore attraente rimane la terra con le sue estensioni.

“Se volete impiantare delle vigne pensate a 100 ettari” ha detto Baziuk e Erminio Goria rilancia su diversi fronti collaborativi: “nella città del poeta Vittorio Alfieri, oggi ricordato in  Università, e di San Giovanni Bosco la volontà di fare il nostro dovere è continuamente stimolata. Siamo pronti a definire linee programmatiche condivise che potremmo già presentare in occasione della prossima Douja D’or.” Nello scambio di omaggi per la visita il presidente Goria ha donato a Pedro Baziuk un raro francobollo con il mezzo busto di Vittorio Alfieri oltre ai vini tipici premiati Oscar Douja

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s