ARLEF: GIOVANI ORIUNDI DAL SUD AMERICA PER INCONTRARE LA MARILENGHE

ARLEF: GIOVANI ORIUNDI DAL SUD AMERICA PER INCONTRARE LA MARILENGHE

 

UDINE\ aise\ – Sono arrivati in visita all’ARLeF, Agjenzie regjonâl pe lenghe furlane, pieni di entusiasmo i 12 giovani sudamericani (11 argentini e una brasiliana) che per alcune settimane hanno partecipato al corso “Valori identitari e imprenditorialità”, organizzato dall’Università di Udine in collaborazione con l’Ente Friuli nel Mondo.
Non parlano friulano, ma in famiglia, soprattutto da parte dei nonni, respirano la musicalità e il sapore antico della Marilenghe e sono assetati dal desiderio di conoscerla meglio. Per questo motivo, accolti dal presidente dell’ARLeF, Lorenzo Fabbro, hanno voluto essere informati, in maniera approfondita, sul lavoro svolto dell’Agenzia e sulla produzione dei materiali, cartacei e on line, utili a imparare la lingua dei loro progenitori partiti dal Friuli alcuni decenni fa.
I giovani, studenti e lavoratori, arrivati in Regione grazie alle relazioni con i Fogolârs Furlans dei loro Paesi, con la frequentazione universitaria in aula e fuori hanno potuto conoscere meglio il territorio, le caratteristiche storiche, culturali, linguistiche e il suo tessuto economico, grazie anche ai tirocini aziendali molto apprezzati. (aise) 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s